LA TUA POLEMICA NEL BLOG?

Prenota il tuo spazio qui. INFO

mercoledì 8 aprile 2015


Ph credits: Stefano Principi


Questa mattina alla sala conferenza del'ospedale S.Maria di Terni è stata inaugurata la nuova Tac (General Electric 660 "Optima2) installata al Pronto Soccorso ed è stato presentato il rinnovato servizio di immunoematologia e trasfusionale. 
All'incontro per presentare i nuovi traguardi raggiunti dall'Azienda Ospedaliera erano presenti il direttore generale Andrea Casciari, il direttore della struttura di Radiologia Angelo Carloni, il direttore del Sit Augusto Scaccetti, la Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, il sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo, il Rettore dell'Università di Perugia Franco Moriconi e il Presidente della Fondazione Carit Mario Fornaci.

La nuova attrezzatura del Pronto Soccorso ha sostituito un apparecchio installato dieci anni fa e sarà dedicato ad ogni urgenza ed emergenza dei vari reparti dell'ospedale supportando in particolare la valutazione clinica e terapeutica dei pazienti con ictus acuto che affluiscono alla Stroke Unit. 

L'apparecchiatura è stata finanziata dalla Fondazione Carit per un valore complessivo di circa 480mila €. 

La ristrutturazione del Sit avviata ai fini dell'accreditamento istituzionale, riconosciuto dalla Regione Umbria il 23 dicembre 2014, ha comportato un investimento di oltre 350mila €.

Il Sit è stato oggetto di importanti lavori strutturali a partire dai locali dedicati ai servizi dove le attività sono state separate, l'area donatori è stata raddoppiata e numerosi strumenti come le frigoemoteche sono state rinnnovate.







Reazioni:

0 commenti inseriti:

Posta un commento

Commenta la polemica....

ranktrackr.net